Posts Tagged ‘Salerno-Reggio Calabria’

Giustizia-cabaret: a breve, un ddl breve per *risolvere* a parole tutti i problemi d’Italia

23 gennaio 2010

Maroni: “Un’indecenza le interminabili traversate via mare dei clandestini”.
Allo studio un ddl sul “migrante breve”: o sbarca in Italia entro 3 giorni o verrà affondato.

Gelmini: “Un’indecenza i tanti borsisti universitari che da anni attendono un posto da ricercatore”
Allo studio un ddl sul “cervello breve”: se il precariato dura più di 4 anni, il cervello del borsista sarà espiantato e spedito all’estero.

Fazio: “Un’indecenza i lunghissimi tempi d’attesa per accedere al servizio sanitario”.
Allo studio un ddl sulla “salute breve”: se la visita medica ha oltre 1 mese d’attesa il paziente sarà estinto.

Matteoli: “Un’indecenza i tempi di percorrenza della Salerno-Reggio Calabria a causa dei cantieri”
Allo studio un ddl sul “viaggio breve”: gli automobilisti che non arriveranno a destinazione entro 3 ore verranno rottamati.

Sacconi: “Un’indecenza la crescente disoccupazione che da anni colpisce i giovani”
Allo studio un ddl sul “giovane breve”: dopo 2 anni di disoccupazione il giovane sarà considerato adulto.

Ingroia: ”Il *processo breve* si fonda su una truffa linguistica

Craxi chiese al popolo: “Italiani, lasciatemi rubare mentre governo!”. E venne condannato.
Berlusconi chiese allo stesso popolo: “Italiani, lasciatemi governare mentre rubo!”. E divenne imperatore.

Paradossalerno-Reggio Calabria: fine lavori per fine del mondo

30 dicembre 2009

Ciucci: “Salerno-Reggio Calabria ultimata tra 2012 e 2013”

Per tale data mafia e ndrangheta dovranno essere libere di concentrarsi sul ponte.

http://www.repubblica.it/ultimora/24ore/SA-RC-CIUCCI-A3-ULTIMATA-TRA-2012-E-2013/news-dettaglio/3744014

Paradossalerno-Reggio Calabria: la mulattiera più costosa del mondo

30 dicembre 2009

Lavori infiniti su oltre metà della tratta e la ‘ndrangheta ne ha il monopolio esclusivo.

Basta lavori! Almeno a capodanno mandiamo la ‘ndrangheta in vacanza. Facciamo il ponte.

“Per il bene del paese, per una criminalità più equa, l’impegno del Governo a ridistribuire i proventi tra i due lati dello stretto”. Campagna di informazione a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

http://domani.arcoiris.tv/?p=3323