Giuseppe Graviano tace, ma imbecca (e la Corte d’Assise obbedisce)

Giuseppe Graviano tace su Spatuzza e scrive nel memoriale dell’11 Dicembre 2009: “In anni 16 di detenzione ho espiato più di 10 anni di isolamento e la legge dà come tetto massimo anni 3”

Immantinente, la terza sezione della Corte d’Assise di Palermo revoca l’isolamento diurno per superamento del tetto massimo di 3 anni previsto dalla legge.

La riforma Brunetta della cosa pubblica estesa a cosa nostra: trionfa la meritocrazia.

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/23452/78/
http://palermo.repubblica.it/dettaglio/graviano-il-padrino-che-lancia-segnali-dal-41-bis/1818114
Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , , , ,


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: